5 RAGIONI per cui ho deciso di lasciare l'università

A settembre 2013 non vedevo l'ora di cominciare ad affrontare gli studi universitari.

Esame di ammissione alla facoltà di medicina all'università statale di Milano

L'indirizzo che avevo scelto era LINGUISTA D'IMPRESA con lingue scelte RUSSO-TEDESCO. Chi mi conosce sa che sono un appassionato di apprendimento di lingue straniere e che lo farei sia con l'università che senza… da 3 anni sto imparando che il metodo migliore per imparare una lingua nel mio caso, e per molte persone, è quasi l'opposto di quello che si fa a scuola e nelle università.

Tuttavia, mantenendo sempre una mente aperta, dopo aver sentito centinaia di opinioni e pareri decisi di provare a frequentare l'università per vedere se poteva funzionare anche con i metodi universitari.

La prima lezione con la professoressa russa già mi stava preannunciando cattive notizie. Dopo essersi presentata ella afferma (scherzando):

"Il primo anno dovrete solo memorizzare, il secondo forse vi farò parlare, e il terzo forse vi farò esprimere la vostra opinione."

Tutti sappiamo che sotto ad ogni scherzo c'è sempre un fondo (una base) di verità...

Da più di un anno grazie alla lettura e a molti altri fattori ho preso l'abitudine di non accettare più cose che non hanno per me senso, quindi andai ad altre 2 o 3 lezioni di russo e basta, rimanendo "in sospeso" ancora per 2 mesi.

La stessa cosa succedette col tedesco, dove in questo caso la prima lezione consisteva nella professoressa che scriveva dei nomi alla lavagna: " Die Frau, Der Mann, Der Geldautomat etc…"  e tu dovevi copiarli sul tuo quaderno. La trovo una cosa molto, ma molto triste! =(

Se la finestra fosse stata aperta, la tentazione di saltare sarebbe stata molto alta! =D

Tutti i metodi che fino a quel punto conoscevo, sembravano e sembrano tuttora non esistere nelle scuole e nelle università. Sto parlando di ASSIMIL, TEACH YOURSELF, PIMSLEUR, MICHEL THOMAS, EFFORTLESS ENGLISH, LEARN GERMAN EASILY, Françaisautenthiquecolloquial, learn russian easily, teaching through story telling ecc...

Per capire meglio la situazione feci anche un video in inglese dove mostro il tipo di materiale che si usava in università:

Parlando di lingue quindi ho deciso che l'università non sarà la mia strada, almeno per il momento.

Non escludo di frequentare l'università in futuro, ma lo farò dopo aver creato qualcosa di importante al di fuori di essa e avere dimostrato come già hanno fatto altri che imparare le lingue non deve assolutamente essere così incredibilmente noioso come nella maggior parte delle istituzioni pubbliche.

Tuttavia voglio dimostrare questo usando METODI NATURALI come italiano automatico.

Premesso che ho riflettuto 2 mesi prima di lasciare l'università e che sto parlando dell'università relativamente alle lingue straniere, ecco 5 motivi per cui ho deciso di abbandonare gli studi universitari:

1. Il modo di imparare le lingue all'università in cui andavo era l'opposto dei metodi che ritengo essere migliori per farlo.

2. GRAMMATICA, MEMORIZZAZIONE DI VOCABOLI,  TESTI NOIOSI, CLIMA DI ANSIA, NOIA, POCO ASCOLTO, PERFEZIONISMO RICHIESTO DA UNA PROFESSORESSA erano le parti principali del corso.

3. SEI OBBLIGATO A SEGUIRE GLI "ORDINI" DI CHI TI INSEGNA E QUANDO IMPARI UNA LINGUA succedono 2 cose:

  • O NON FUNZIONA,
  • O LA IMPARI CON DOLORE E FATICANDO IL DOPPIO NEL DOPPIO DEL TEMPO quando non è assolutamente necessario.

4. Essendo un'università privata il costo annuo era molto alto, per non parlare di quello che ho speso in libri di tedesco e russo che era circa: 300-400 euro solo per il primo anno!! Trovo assurdo non usare meglio quei soldi per materiali più utili.

5. Ultimo, ma non per importanza, trovavo l'ambiente scoraggiante a causa del comportamento della professoressa la cui lingua madre era russa. Faceva sembrare il russo come una lingua impossibile e difficilissima, ma ha trovato il ragazzo sbagliato e quindi BYE BYE BABY! 

Einstein5

QUESTA È LA MIA ESPERIENZA E LA MIA OPINIONE.

SPERANDO CHE NON SIA OVUNQUE COSÌ, COM'È STATA LA TUA ESPERIENZA  ALL'UNIVERSITÀ? COSA NE PENSI? COME IMPARI UNA LINGUA?

UPDATE: Nel 2015 ho creato un corso davvero davvero speciale per aiutarvi ad imparare l’italiano, lo trovate qui:

PACCO MOTIVAZIONALE